BOOK NOW
Benvenuto
Welcome
Willkommen
leggi
Weekend ecosostenibile

L'Isola della Cona è il cuore della Riserva Naturale Regionale "Foce dell’Isonzo", un’area di circa 2400 ettari ed è situata lungo gli ultimi 15 km del corso dell’Isonzo.

L’elevato valore biologico dell’area dipende dalla sua collocazione geografica: si tratta dell’area umida più settentrionale del Mediterraneo, situata in un territorio che segna il confine fisico di separazione fra la costa alta e rocciosa del Carso goriziano e triestino e le coste basse e sabbiose padano-venete, con le ampie spiagge di Grado e Marano.

Sono molteplici le attività che si possono svolgere all’ interno della Riserva Naturale, dalla semplice passeggiata all’ aria aperta al bird-watching, dalle escursioni in barca al tour a cavallo, c’è solo l’ imbarazzo della scelta.

-       Il Centro Visite, il Museo della Riserva e il Museo dell’ Ecopark. Una piacevole giornata trascorsa tra il verde della riserva, scoprendo l’ incredibile diversità di flora e fauna che solo qui potete trovare.
- Il Museo dell’ anatra, propone diversi spazi tematici, in cui si intrecciano tradizione e attualità, alla scoperta delle specie presenti nella Riserva e delle tecniche di caccia.
- I Cavalli Camargue. Presenti nella Riserva sono divisi in due gruppi: il primo è composto da animali addestrati, utilizzati per il lavoro e anche per le diverse attività a cavallo, l'altro vive allo stato brado, con animali liberi di muoversi a loro piacimento, ad eccezione delle aree nelle quali si desidera mantenere intatti i canneti o i boschi in fase di sviluppo. Sono disponibili varie attività a cavallo. Solo per esperti, no didattica.
- In barca verso la foce. Il percorso fluviale permette l’osservazione degli ambienti naturali incontaminati e delle specie presenti da un punto di vista assolutamente particolare. E’ possibile inoltre ammirare un branco di cavalli Camargue che vivono nelle aree prossime alla foce allo stato brado. Là dove il fiume incontra il mare si apre al visitatore il meraviglioso panorama del golfo di Trieste.
- Visite guidate (solo per gruppi), è possibile, con un certo anticipo, organizzare tour guidati all’ interno della riserva per scoprirne la bellezza e l’ unicità di una realtà naturalistica ricca e selvaggia.

SUGGERIMENTI VACANZA TIPO

1° giorno: MONFALCONE - DUINO - MONFALCONE

Arrivo all’ Europalace Hotel**** e assegnazione delle camere ore 14.00 circa.
Cocktail di benvenuto e breve presentazione della struttura, dei servizi, e dell’ itinerario.
Partenza per Duino, escursione non guidata lungo il sentiero Rilke, uno degli itinerari più suggestivi, e accessibili del Carso triestino. Proprio qui, infatti, amava passeggiare il poeta Rainer Maria Rilke, ospite dei principi di Torre e Tasso. Basta leggere le "Elegie Duinesi" per trovare la traccia indelebile del fascino del ciglione carsico, una bianca scogliera che si getta nel mare di Duino e Baia di Sistiana. Rientro in hotel per la cena. Serata a disposizione. Pernottamento in hotel

2° giorno : MONFALCONE - ISOLA DELLA CONA - MONFALCONE

Prima colazione in hotel, arrivo alla Riserva Naturale dell’ Isola della Cona, visita guidata del parco naturale (2 ore circa). Pranzo presso il caratteristico ristorante “Al Pettirosso” all’ interno del parco. Primo pomeriggio libero da dedicare a relax, birdwatching, visita al museo e, per chi lo desidera, c’è la possibilità di organizzare passeggiate a cavallo (no principianti) nella riserva. Tardo pomeriggio entusiasmante Boat-tour (2 ore circa) lungo l’ultimo tratto del fiume sino alla meravigliosa area della foce.
Il percorso fluviale permette l’osservazione degli ambienti naturali incontaminati e delle specie presenti da un punto di vista assolutamente particolare.
E’ possibile inoltre ammirare un branco di cavalli Camargue che vivono nelle aree prossime alla foce allo stato brado. Là dove il fiume incontra il mare si apre al visitatore il meraviglioso panorama del golfo di Trieste.
Rientro in hotel per la cena. Serata a disposizione, chi lo desidera può recarsi nella vicina Slovenia (16 km) per trascorrere una serata al Casinò. Pernottamento in hotel.

eventuali servizi e costi aggiuntivi:
- minigiro: attività equestri per i più piccoli. costo 3,00 €
- passeggiata a cavallo in Riserva (circa 2 ore, per cavalieri con un minimo di esperienza, 15,00 € l’ ora)
- visita a cavallo ai pascoli della Riserva, dove vivono i cavalli ed i bovini allevati allo stato brado (circa 2 ore, per cavalieri con esperienza, 15,00 € l’ ora).
- noleggio binocoli (2,00 € per tutto il giorno)

Periodo consigliato: da aprile a ottobre. Abbigliamento: da trekking o comunque sportivo.